stasera…che sera…

la cenetta in amicizia di ieri sera è stata rimandata ad oggi…così ho approfittato della serata improvvisamente libera per rimettere ordine alla mia vita partendo dalla mia stanza…non lo facevo da un po’ ma visto che divido la casa con altre ragazze, ormai la mia stanza è diventata un piccolo monolocale, con l’occasione di disfare la valigia (ancora lì dal fine settimana passato sulla neve) ho ripulito tutto, dall’armadio ai cassetti, scaffali ecc…è strano quanta roba si accumula in una sola stanza…scontrini, riviste (vougue, marie claire, glamour, cosmopolitane…tutte letture colte le mie! :)sono degna gfiglia di sex and the city), biglietti di cinema e teatro, vecchie bottigliette di profumo, creme per il corpo che giacciono lì da anni (è inutile ostinarsi a comprarle, non le uso praticamente mai!!!eppure ogni volta che mi trovo inprofumeria cedo) e poi ho fatto una lavatrice (ma i panni sono ancora lì dentro, chissà quando troverò il tempo di stendere)…sono una persona che accumula ricordi, così a volte mi ritrovo con la stanza stracolma di cose, fino a che non mi prende la "buttite acuta" e butto via tutto…quando mi capita, alla fine della fase di pulizia mi sembra di sentirmi più leggera, di aver buttato via anche un peso…alla fine non ho cenato, presa dalle pulizie e dalla mania di ordine…ieri sera…che sera….

Annunci

Informazioni su gabry

la bellezza salverà il mondo
Questa voce è stata pubblicata in Lavoro e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a stasera…che sera…

  1. bb ha detto:

    anche io colleziono creme per il corpo e/o viso inutilizzate..mi piace comprarle,mi ripropongo di usarle e lo giuro prima di passare per la cassa a pagare e..appena metto il piede fuori dalla profumeria..ecco che le buone intenzioni sono già dimenticate!!!

  2. Rob ha detto:

    io prima nn buttavo niente, ma niente eh!!! manco gli scontrini dei regali. dopo che il portafogli era diventato + grande della Bibbia ho ceduto… che poi è la metafora di un cambiamento. Per andare avanti spesso occorre alleggerirsi… guardare avanti, senza trascurare il passato, ma guardare avanti. Ciò che non serve VIA

e tu come la pensi? Lascia un commento qui

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...