le orecchie in “folle”: mumble mumble

La_dormeuse_tamara_de_lempicka_2

ho imparato una cosa che è a dir poco fenomenale…io la chiamo “mettere le orecchie in folle”…hai presente quando qualcuno ti parla, ma di quello che ti dice non te ne può fregare di meno? hai presente quando il tizio davanti a te parla, parla, parla , ma in pratica non dice nulla ed è così noioso, ma così noioso che preferiresti seguire una conferenza sui “giorni dell’amore del gorilla bruno del burundi”?…ecco in quel momento parte da solo il meccanismo: TAC!!! orecchie in folle e via libera…mentre con la testa sono già in un’altra stanza, in un’altra via, in un’altra città, in un altro continente, emisfero, galassia, quello parla, parla, e sono anche diventata così brava che faccio la faccia partecipe…annuisco, a volte mi spingo anche a dire “si, si, è chiaro”….ma intanto la mia testa è si crogiola sotto il sole in polinesia, si fa un giretto in barca in nuova zelanda,guarda giù dalla torre eiffel,passeggia beata per le vie di roma,beve vino nelle cantine toscane, e intanto …”si, si, certo”…annuisco partecipe…provare per credere…a volte le orecchie in folle sono una gran liberazione…

Annunci

Informazioni su gabry

la bellezza salverà il mondo
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

11 risposte a le orecchie in “folle”: mumble mumble

  1. bb ha detto:

    l’ho imparato anche io!
    come la scena di sex&city quando charlotte è per strada e incontra una conoscente che incomincia a blaterare..da allora ho provato anche’io..ed ho imparato fin troppo bene e mi torna utile ultimamente fin troppo spesso!!!

  2. BLEEK ha detto:

    Se ti puo’ consolare, io a volte le orecchie le spengo del tutto, tanto che non memorizzo neanche il nome della persona che mi presentano..
    cinico da morire…

    bb..anche qui???

  3. bb per BLEAAAK ha detto:

    (scusami soul se approfitto del tuo blog)

    sei tu ad essere ovunque,questa è la mia piattaforma e l’estraneo sei tu!!!
    🙂

  4. Maalox ha detto:

    ma chi era un rappresentante quello che parlava?? hihihihh.. comunque io ci sono stato, la conferenza sui “giorni dell’amore del gorilla bruno del burundi” è una figata!!! interessantissima… :)))

  5. BLEEK ha detto:

    Gabriella, anche io mi scuso se uso il tuo spazio per rispondere .
    bb, ma chè è questa storia della piattaforna? Forse un circolo ristretto?
    Allora è proprio vero che ti impossessi di tutto quello su cui metti le mani. 😉

  6. bb ha detto:

    (scusa gabry:ricambierò con tacchi alti e dvd di sex&city)!!
    miii..quanto sei odioso!!ODIOSO!!

    ed ora vado a dirglielo anche sul suo blog!!

  7. BLEEK ha detto:

    Devi scusarla …bb è innamorata di me, ma sfortunatamente non è ricambiata 😉

  8. bb ha detto:

    piuttosto mi faccio suora!!!

  9. BLEEK ha detto:

    Certo, il famigerato ordine delle figlie della mazza da basebal…

  10. maf ha detto:

    ..questa tecnica la adotto da quando sono piccola ..a casa mia mia madre spesso urlava contro me o mia sorella e alle volte ci diceva delle frasi così pesanti che ho imparato a non ascoltare/sentire ..e devo dire che con il tempo sono diventata mooooolto brava ..attenta che poi diventa un vizio ..da cui difficilmente si esce ..la tappa successiva?!? dimenticarsi le cose brutte ..le archivio ..e spariscono nel vuoto!!

  11. vale ha detto:

    tecnica formidabile….semplice ma ben funzionante

e tu come la pensi? Lascia un commento qui

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...