quisquiglie e pinzillacchere

in questi due giorni sono stata al mare. ho approfittato del tempo meraviglioso, della compagnia dei miei amici, del fattto che vivo sul mare, e sono stata in spiaggia. non ho fatto il bagno, il mare era gelido, ma è stato bellissimo. adesso, grazie al fatto che ho la carnagione scura, sono abbronzatissima (vabbè questo fine settimana sono stata anche sbronzatissima, causa un aperitivo preso in enoteca con amici bevitori…e io amo il vino, ma io reggo poco il vino…ragion per cui alla terza bottiglia loro erano serenissimi, che a confronto venezia si poteva andare a nascondere [notare la finezza della battuta] io biascicavo e giuro che mi è venuto il singhiozzo, come succede agli ubriaconi dei cartoni animati!! ma questa è un’altra storia) dicevamo? ah si che sono abbronzatissima…ora però c’è un problema….mi sono bruciacchiata la schiena e vivendo da sola, ieri e oggi ho fatto esercizio di contorsionismo per tentare di mettermi la crema doposole sulla schiena…

A.A.A. CERCASI VOLONTARIO/A DISPOSTO A SPALMARE CREMA DUE VOLTE AL GIORNO, CAUSA USTIONE SOLARE!!

questi si che sono drammi!!!

in questo week end sono anche riuscita anche a corrompere i miei amici (hai visto che li ho corrotti!!se hai bisogno chiamami e ti insegno come si fa…eh eh eh) e convincerli a passare il sabato sera in giro per i musei della mia città. era la serata dei musei aperti di notte, lo fanno una volta l’anno, ogni anno, e in quella serata si ha l’occasione di vedere palazzi e opere che generalmente non sono aperti al pubblico…io ho preparato l’itinerario, e le cose da vedere, ho fatto da guida (la mia laurea e il fatto che i miei genitori insegnano entrambi arte e sono artisti ha facilitato la scelta) e mi mancava solo l’ombrellino e giuro che sembravamo un gruppo di turisti in visita guidata! però a volte è bello fare il turista nella propria città…si guarda tutto con occhi diversi e si scoprono cose che magari prima non avevi mai visto…insomma sabato culturale in jeans e scarpe basse col naso in sù ad osservare…si per una volta abbiamo osservato, perchè a volte, vedere non basta!Trionfodellamorte_2AnnunciazioneGuttuso

un’ultima cosa….ho scoperto che il giorno del mio compleanno è la data del sabbat delle streghe…significherà qualcosa????

Annunci

Informazioni su gabry

la bellezza salverà il mondo
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

8 risposte a quisquiglie e pinzillacchere

  1. SimoBulldog ha detto:

    Buongiorno Gabry… anzi Samantha!
    Se scopri di avere anche qualche dote da strega fammelo sapere… dovrei fare una macumba!
    Buon lunedì

  2. biancolatte ha detto:

    beata te che hai la carnagione scura, io sono di un pallore da corsia di ospedale, stamattina volevo mettermi la gonna, ma mi vergogno troppo e il bello e’ che nemmeno dopo 3 mesi di mare mi scurisco!!!

  3. maf ha detto:

    ..allora chiariamo subito che se hai bisogno di compagnia per girovagare per musei ..basta chiedere e sono pronta per te!! lo scorso anno sono partita da sola e sono andata a brescia a vedermi la mostra di van gogh!!
    baci

  4. bb ha detto:

    CHe INVIDIAAAA!!!..
    a parte la giornata di sabato passata in completa apnea..ieri sono rimasta a casa tutto il giorno a stirare e pulire..

    😦

  5. lale ha detto:

    Ed ero proprio io.. hehe.. che buffo, vero?
    per la schiena ho un metodo..chiamami… 0_

  6. gemellina ha detto:

    Beata te!!! Io sono bianca mozzarella, vabbé che sono stata al mare solo 3 giorni per il ponte del 1 maggio (di cui uno ha piovuto), ma con la mia pelle non mi abbronzo nemmeno dopo un mese di mare… però se voglio essere presentabile, devo farmi assolutamente qualche lampada nelle prossime settimane!!!

  7. patty ha detto:

    eh già hai proprio ragione…beh, vedo che non sono l’unica a trovarmi meglio con i ragazzi! cmq mai fare di tutta l’erba un fascio 😉 vedo che abbiamo in comune anche l’amore x il mare!troppo bello…peccato che io al contrario di te ci metto secoli ad abbronzarmi!! uf!un bacione!

  8. faror ha detto:

    a me dei musei non me ne frega niente, mi ero fermato al discorso della crema da spalmare…guarda, posso sacrificarmi io, se proprio devo…uahahhah

e tu come la pensi? Lascia un commento qui

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...