le parole che non ti ho detto #1

sabbia11.jpg

Mi dispiace. mi dispiace di averti perdonato ogni santa volta che mi hai ferita, mi dispiace di non averti mai sbattuto il telefono in faccia, di non averti mai mancato di rispetto, di non averti mandato a fanculo la prima volta che mi hai detto che ero “sentimentalmente fragile”. mi dispiace di esserci stata sempre. mi dispiace di aver fatto 30 ore di viaggio in condizioni assurde solo per parlarti per 3 ore. mi dispiace che dopo che l’amore è finito, che dopo le tue parole gratuitamente cattive ho continuato a volerti bene e a prenderti in considerazione. mi dispiace di non aver capito quanto tu sia anaffettivo cronico, di non aver compreso quanto ti piaccia essere un carnefice dietro quell’aspetto di “ragazzo tanto buono”. mi dispiace di non averti mai detto che non sei un uomo, a dispetto dei tuoi 42 anni, sei solo un ragazziono, che non sa crescere e che non sa qual’è il significato della parola amore. mi dispiace di averti appoggiato sostenuto e supportato, mi dispiace di interessarmi alla tua vita, di aver gioito delle tue gioie e di essermi addolorata per i tuoi dolori, mi dispiace di aver asciugato le tue lacrime e di averti abbracciato quado venivano giù, mi dispiace di averti consentito di dirmi cose che mi hanno fatto male e di averti permesso per l’ennesima volta di avermi fatto sentire una merda per quello che un’altra persona considererebbe un atto di amicizia e gentilezza. mi dispiace di aver deciso, oggi, che di te non ne posso più, e di aver finalmente deciso che sei solo un ramo secco che sta togliendo nutrimento alla parte sana della mia pianta. mi dispiace di aver preso la decisine di escluderti del tutto e definitivamente dalla mia vita. mi dispiace.

Annunci

Informazioni su gabry

la bellezza salverà il mondo
Questa voce è stata pubblicata in gabry's life e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

17 risposte a le parole che non ti ho detto #1

  1. domenico cianniello ha detto:

    ciao, scusami se commento. non mi conosci e non ti conosco.
    volevo solo dirti che ho sentito forte il tuo dolore. il tuo blog è veramente intenso e penetrante.
    scusa l’intromissione, spero che questa primavera, porti un pò di sole.
    Mimmo

  2. Stefy ha detto:

    non devi dispiacerti tesoro. l’importante è che tu abbia preso coscienza.. un’abbraccione

  3. Simo ha detto:

    …nn dispiacerti tesoro…a volte non ci si deve proprio dispiacere…

  4. Velvet ha detto:

    cara amica…….mai pentirsi di quello che hai donato di tutto cuore !!! tu davi amore …..e lui no !!! é lui che si deve dispiacere di non averti amato come tu meriti …peggio per lui !!! Bisogna rammaricarsi solo di aver fatto del male a delle persone ,…..non del bene…..sono sicura che questa tua scelta ..ti porterà presto una nuova luce nel tuo cuore …….un grande abbraccio !!!

  5. mamy ha detto:

    solo l’ulitma frase del tuo post non mi è piaciuta, NON DISPIACERTI di aver preso la decisione di escluderlo definitivamente dalla tua vita anzi visto il soggetto FAI UNA FESTA ma non dispiacerti..un bacio

  6. mamba ha detto:

    e hanno detto tutto stefy, simo e mamy…mi hanno tolto le parole di bocca, perchè quando ho finito di leggere il tuo post, tesoro, e aspettavo che caricasse la paginetta per lasciarti il mio commento pensavo “gabry nn devi dispiacerti! hai preso una decisione che evidentemente andava presa molto tempo fa!”.
    lo ribadisco anch’io, quindi, nn dispiacerti davvero gabry, sìì felice di aver deciso di liberarti di una persona che nn merita sicuramente il tuo Amore, visto che ti ha trattata come racconti.
    forza ora piano piano una volta finita la potatura, che è la parte più pallosa, sarà tutto più bello e leggero!
    giusta giusta per la primavera! ^_^

  7. sorridente ha detto:

    A volte è difficile liberarsi dei rami secchi, e tu devi essere orgogliosa di aver avuto il coraggio di farlo. Adesso, nel posto inutilmente occupato da quel ramo secco si genererà nuova vita, vuove gioie, nuovi battiti di cuore, con una persona che sappia apprezzarti per davvero e che tenga presente sempre il tuo valore. Ti abbraccio.

  8. ade ha detto:

    che dire che non hanno gia detto…..ti abbraccio…..Ade

  9. gabry ha detto:

    -@ domenico: figurati, sei il ben venuto qui, e mi fa piacere che tu sia intervenuto, anzi torna quando vuoi, grazie per i complimenti.
    -@ stefy: si ho preso coscienza…ma sempre troppo tardi…
    -@ Simo: tesoro, tu sai tutto e sai come stanno le cose, e sa anche come sono fatta io….quindi sai già tutto
    -@ Velvet: grazie tante tesoro…sei davvero un amore.
    -@ mamy: hai ragione. questo è l’inizio di una grossa liberazione…dovrei festeggiare….
    -@ mamba: sei sempre favolosa con me. ti voglio bene tesorina e grazie di tutto
    -@ sorridente: eh già, sono pronta a rifiorire 🙂
    -@ ade: grazie dell’abbraccio, mi serve 🙂

  10. gemellina ha detto:

    Fa male arrivare a certe conclusioni ma è necessario per voltare pagina e andare avanti. Ti meriti tutto il meglio! Un abbraccio grosso

  11. AndreA ha detto:

    Non è mai facile voltare pagina come hai fatto tu, in particolare quando si tiene ad una persona, nonostante tutto…

    L’importante è che lo abbia fatto, poi il resto verrà da se…

    Mi dispiace dirlo…ma…. ho esperienza in questo campo….PURTROPPO! 🙂

    Un baciooooooooooooooooooooooooooooooo 😉

  12. gabry ha detto:

    -@ gemellina: in realtà fa male il percorso che ti porta alla decisione. la decisione, una volta presa, è facile da portare avanti. almeno credo…
    -@ andrea: dillo a me….anche io, purtroppo, ho esperienza sul campo…

  13. AndreA ha detto:

    Per metterci d’accordo…. basta che mi scrivi una mail… lo farei io, ma non ho il tuo indirizzo.
    il mio lo trovi nella colonna destra del mio blog.

    Un bacioooooooooooooooooooooooooooo :-))

  14. barbara ha detto:

    Ciao Gabry…
    proprio ieri si è concluso anche per me un viaggio che avrei voluto mi portasse ben oltre.
    Dopo un anno e mezzo ha deciso lui di chiudere quello che c’è stato tra noi, dopo che venerdì gli ho detto: non riesco, non sei mio…
    A volte le cose sono perfettamente comprensibili ed evidenti davanti ai nostri occhi ma siamo noi che non vogliamo vederle, che speriamo che qualcosa cambi prima o poi.
    Ti capisco, prendere una decisione o subirla fa male.
    Un abbraccio

  15. gabry ha detto:

    -@ barbara: si è difficile, ma a volte è vitale. quindi coraggio ce la puoi fare sarà difficile all’inizio, ma ce la puoi fare, credimi

  16. Un amico ha detto:

    Mi ricorda qualcosa,ma che cosa?

  17. gabry ha detto:

    -@ un amico: a me ricorda un mucchio di cose….

e tu come la pensi? Lascia un commento qui

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...