A te…che non so chi sei

dzjxp2.jpgdzjxp2.jpg

Non mi interessa sapere qual è il tuo mestiere.

Voglio sapere per che cosa si strugge il tuo cuore e se hai il coraggio di sognare l’incontro con ciò che esso desidera.

Non mi interessa sapere quanti anni tu abbia.

Mi interessa sapere se correrai il rischio di fare il pazzo per amore, per il tuo sogno, per l’avventura di essere vivo.

Non mi interessa sapere quali pianeti quadrano con la tua luna,

voglio sapere se hai toccato il centro del tuo dolore, se le difficoltà della vita ti hanno portato ad aprirti oppure a chiuderti in te stesso nel timore di soffrire ancora!

Voglio sapere se sei capace di stare nel dolore, tuo o mio, senza far nulla per nasconderlo o per allontanarlo o cristallizzarlo.

Voglio sapere se sei capace di stare nella gioia, tua o mia, se puoi scatenarti nella danza e lasciare che l’estasi ti invada fino alla punta delle dita dei piedi e delle mani, senza esortarci ad essere prudenti o realistici, o consapevoli dei limiti umani.

Non mi interessa sapere se la storia che mi racconti è vera.

Voglio sapere se sei capace di deludere un altro per restare fedele a te stesso e di non tradire mai la tua anima, a costo di lasciare che gli altri ti chiamino traditore.

Voglio sapere se sei capace di trovare la bellezza anche nei giorni in cui il sole non splende, e se puoi dare inizio alla tua vita sulle sponde di un lago, gridando “SI” al bagliore d’argento della luna piena.

Non mi interessa sapere dove vivi, ne quanto denaro possiedi.

Voglio sapere se dopo una notte disperata di pianto sei capace di alzarti, così come sei, sfinito e con l’anima ricoperta di lividi, per metterti a fare quello che c’è da fare per i bambini.

Non mi interessa sapere chi conosci, né come ti trovi qui.

Voglio sapere se starai in piedi con me a centro del fuoco, senza tirarti indietro.

Non mi interessa sapere che cosa hai studiato, né con chi e neppure dove.

Voglio sapere che cosa ti sostiene da dentro quando tutto il resto viene a mancare.

Voglio sapere se puoi stare da solo con te stesso, e se la tua compagnia ti piace veramente, nei momenti di vuoto.

Orian Mountain Dreamer, poesia “L’invito” edito da Lycra libri

Annunci

Informazioni su gabry

la bellezza salverà il mondo
Questa voce è stata pubblicata in gabry's life e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

16 risposte a A te…che non so chi sei

  1. sorridente ha detto:

    Stupenda…

  2. Martina ha detto:

    PRESENTE!!! Eccomi pronta a tutte le prove…. Baci Marty

    ps. fossimo tutti così sarebbe più bello vivere…

  3. gabry ha detto:

    -@ sorridente: si stupenda!
    -@ martina: si marty sarebbe più bello vivere,ma capire se qualcuno vuole davvero rispondere di si a tutte le domande è fondamentale per sapere se la persona che hai davanti è la persona giusta per te

  4. Stefano ha detto:

    Bella…ma che malinconia…

  5. gabry ha detto:

    -@ stefano: perfetta per il mio mood del momento….

  6. gabry ha detto:

    -@ brì: non la trovo amara io trovo che sia qualcosa che si dovrebbe dire a chiunque vorrebbe iniziare un percorso con te….

  7. fedina ha detto:

    troppo troppo bello questo post…….me ne sono innamorata!!! Dio, quanto ti adoro……

  8. gabry ha detto:

    -@ fedina: grazie :))

  9. suysan ha detto:

    molto bello questo scritto…ma qui si parla del principe azzurro che sognavamo da piccole e ora che son cresciuta so che non esiste!

  10. gabry ha detto:

    -@ suysan:non si tratta del principe azzurro, io sono in grado di essere esattamente così, e voglio un uomo che non sia di meno 🙂

  11. aaaaa ha detto:

    Cara Gabry io ero la persona giusta…Non lui. E adesso ne sono certa anzi certissima.

  12. brì ha detto:

    ehm..invece io l’ho letta come un “se riesci a fare tutte queste cose, insegnalo anche a me”
    ma l’interpretazione è molto personale e oggetiva..
    piuttosto, parliamo di cose serie..perchè non passi su wordpress che qui è pesaaaaaaaaaaante??
    🙂

  13. gabry ha detto:

    -@ aaaaaa: noi siamo sempre le persone giuste, ma magari di qualcun’altro…. e anche lui è la persona giusta. ma di un’altra donna…. l’importante è che tu abbia scoperto che sei tu la persona giusta, soprattutto per te 🙂
    -@ bri: ci ho pensato spesso ed è una cosa che medito di fare prima o poi, cioè di passare su wordpress…diciamo che sono in lavori in corso 🙂

  14. Martina ha detto:

    Gabry prendo questo tuo post e lo metto nel mio blog…Mi piace troppo!

  15. gabry ha detto:

    -@ martina: fa pure 🙂

e tu come la pensi? Lascia un commento qui

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...