sulla mia allergia per gli impegni a lunga scadenza….

tra le poche cose che faccio per coccolarmi un po’ c’è quella di andare, una volta la mese, dalla manicure.  io, da sempre rosicchiatrice di unghie professionista (soprattutto nei periodi di stress), da quando ho scoperto i miracoli che fa alle mie mani la mia cara Manicure, soprattutto facendomi smettere di rosicchiarmi le unghie, non ne posso più fare a meno. In oltre in quell’oretta e mezzo che passo tra lime, smalti e gel vari, io mi rilasso fino quasi al sonno. la mia Manicure (dio la benedica) è giovane, simpatica e mi racconta tutte le novità delle cose successe in giro o di tutte le trasmissioni televisive. mi fa ridere spesso perchè, il più delle volte, è lei che decide che colore mettere sulle mie unghie, io ho scarso potere decisionale su di lei, anche se più di una volta ho dovuto frenare la sua vena creativa che tentava di applicarmi affarini vari sulle unghie o fare mille decori (cosa che detesto sulle mie unghiette e sulla quale ho posto con lei il diritto di veto).
tutto questo per dire che per me, andare dalla mia Manicure è un vero piacere.
ieri, dopo aver passato le nostre due consuete orette in relax, con le mani belle in ordine che potevo fare tranquillamente la manomodella (come si chiamano le fotomodelle delle mani???), la mia manicure mi dice che il mese prossimo, dal 15 al 25, sarà in ferie e che forse era meglio prendere l’appuntamento adesso per il mese prossimo…

io comincio a balbettare, le dico che non lo so, che insomma l’avrei chiamata… lei decisa mi dice: “ok facciamo il 14 alle 17.” e prendendo una matita segna il mio nome sulla sua agenda.

io presa dall’ansia le dico che in ogni caso le avrei confermato l’appuntamento per telefono e che non so se magari da qui al 14 posso avere qualche impegno o imprevisto. e poi il 14 è tra un mese, quindi magari non so dove sarò e aggiungo “voglio dire, un mese è un sacco di tempo”, colta da un’ansia incredibile e non sicura di essere stata necessariamente chiara sul fatto che per me un mese è davvero un’infinità di tempo

la verità è che il solo pensiero di prendere impegni a così lunga scadenza (beh per me un mese è lunga scadenza…già una settimana a dire il vero per me lo è…) mi fa venire su l’ansia. è anche questo il motivo per cui non so se comprerò mai una casa con un muto ventennale, o firmerò un contratto a tempo indeterminato, ed è anche questo il motivo per cui fisso la data delle mie vacanze solo una settimana prima di prenderle. e pensare che c’è gente che oggi sa già cosa farà per le vacanze estive dell’anno prossimo…io ne potrei morire….non posso farci nulla. a me, se lunedì mi chiedono di prendere un appuntamento per il sabato successivo mi coglie l’ansia….

ok, mi sa che è il momento di consultare uno bravo….

Annunci

Informazioni su gabry

la bellezza salverà il mondo
Questa voce è stata pubblicata in gabry's life e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

18 risposte a sulla mia allergia per gli impegni a lunga scadenza….

  1. mikayla ha detto:

    gabry, se lo trovi uno bravo a risolvere il problema fammi sapere perchè anche io sono come te!!

  2. verdeve ha detto:

    l’espressione manomodella mi piace!anche io sono rosicchiatrice accanita, a giugno scorso per riprendere la situazione sono stata costretta alla ricostruzione delle unghie, mi sono sentita incapace per almeno una settimana con le unghie lunghe .meno male che al 25°giorno hanno cominciato a staccarsi, e come il bruco e la farfalla..sotto sono nate le mie unghie vere..ora le tengo cmq corte cortissime ma curate curatissime..io adoro la parte del massaggio alla mano..
    cmq gli impegni a lunga scadenza agitano anche per me, più che altro perche nel caso avessi un impegno più importante, mi darebbe noia dover disdire..ma l’averci un contratto a tempo indeterminato..ah no..quello di sicuro lo firmerei volentieri, perchè a differenza del mutuo..molte cose le puoi sempre disdire!!
    sono prolissa oggi..ritorno al mio lavoro

  3. gabry ha detto:

    -@ mikayla: promesso che te lo passo subito subito 🙂
    -@ BB: io non le rosicchio più da quando ormai quasi un paio di anni fa ho fatto la prima ricostruzione. da allora ho sempre le mani in ordine e se per un qualche motivo non riesco ad andare dalla manicure mi sento una stracciona anche se sono messa in tiro. ormai per me è diventato l’unico “vizio”. io non so se gli impegni a lunga scadenza mi agitano per il fatto che magari potrebbe sopraggiungere qualcosa di importante, in fondo se ci pensi, per disdire un appuntamento dalla manicure ci vuole giusto una telefonata, è proprio il concetto di avere un impegno già preso per un giorno così lontano che mi mette ansia….boh…

  4. pasqualina02 ha detto:

    Non uno bravo, ma uno bravissimo!!!sarà forse che per via del mio lavoro ho sempre a che fare con le scadenze, la mia vita è programmata per forza, e prendere un appuntamento per la parrucchiera o giù di lì piuttosto in anticipo è un’esigenza…buon pomeriggio!

  5. Simo ha detto:

    Ansia da impegni????…non so cosa sia 😉

  6. gabry ha detto:

    -@ pasqualina: lo so. anche il mio lavoro è un susseguirsi di scadenze, anche se forse fino ad un mese fa molto più di ora. fornitori, impegni, decisioni, appuntamenti. ricordo ancora quando una volta mi capitò di prendere a giugno un appuntamento a settembre per incontrare un fornitore….mi prese un ansia pazzesca a sfogliare la mia agenda avanti di 3 mesi….forse anche per questo non stavo male nei miei contratti a tempo determinato. e forse anche per questo, avendo troppe date nella vita lavorativa, non amo averle nella vita privata 🙂
    -@ simo: tesoro ci sarà un motivo per cui tu sei la mia anima gemella, no??? 🙂

  7. solindue ha detto:

    Non posso crederci! io invece aprire l’agenda e trovarla piena di appunatmenti mi mette di buon umore: meno tempo per riflettere sui “veri” problemi.

  8. gabry ha detto:

    -@ solindue: anche a me in realtà. io non odio gli impegni in generale, odio solo gli impegni a lunga scadenza. l’agenda piena mi piace, ma se devo prendere un appuntamento per un giorno qualsiasi del mese prossimo mi viene l’ansia

  9. jojoh ha detto:

    ansia da “nonvogliosaperecosafacciotraunorafiguriamocitraunmese”… si si, ne so qualcosa, basta un gioccio di “fissolappuntamentotantoalmassimolocancello” e sei a posto! tranquilla… qualsiasi cosa fatta si può sempre disfare! 😀

  10. verde acido ha detto:

    il gel alle mani: fatto 3 (o 2?!) estati fa da un’incapace che mi ha rovinato le unghie per mesi. MAI PIùù!!

    discorso impegni: anche io sono così, nonostante debba sempre avere tutto sotto controllo…c’è una mia amica che mi chiama tipo il giovedi e mi chiede..ci vediamo sabato prossimo?! ….e che ne so io, se possiamo vederci o no?! se il mio fidanzato decidesse di portarmi fuori a cena? se avessi 41 di febbre?!

  11. gabry ha detto:

    -@ jojoh: eh lo so che qualsiasi cosa fatta si può disfare, ma intanto a me prende l’ansia comunque 🙂
    -@ brì: beh il fatto è che per fare il gel ti devono limare un pochino la superfice delle unghie 🙂 io non ne posso più fare a meno anche perchè ho le unghie fragili fragili, quindi non potrei tenerle lunghe se non così. per quanto riguarda gli impegni, ha praticamente centrato il problema ehehehhe e poi se fisso un appuntamento tra 3 mesi, il tempo mi sembra volare e mi ritrovo a quella data senza quasi rendermene conto…ansiaaaaaaaaaaaa

  12. icoloridellarcobaleno ha detto:

    Se trovi uno bravo dimmelo così ci vado anche io!! Ho lo stesso problema…ho un amico che puntualmente mi chiede “cosa farai domani?” mandandomi in ansia… Io non riesco a pensare ad oggi, figuriamoci a domani!! Poi per quanto riguarda i viaggi è un pò diverso…perché (almeno qui che si è fuori dal mondo) bisogna prenotare con largo anticipo se non vuoi vedere i prezzi salire alle stelle e rischiare di rimanere a piedi…però io mai oltre un mese prima!! Sennò mi viene l’ansia!! 🙂

  13. Martina ha detto:

    Fino al punto del “il 14 alle 17” il post é bellizzimo….Poi….Uno bravo mi raccomando! Se ha anche i 6packs passami il numero che prendo l’appuntamento anche io…. SBACIUK!!!

  14. arthur ha detto:

    Nessun problema con gl’impegni, anzi, guai se non ci fossero.

    Per il resto… a proposito d’impegni… 😉

  15. Mamba ha detto:

    per me organizzare il matrimonio con un anno di anticipo è stato allucinante!!! anch’io nn guardo troppo in là, preferisco vivere più “alla giornata”!

  16. gabry ha detto:

    -@ sorridente: beh anche io ho più o meno lo stesso problema quando si tratta di dover prendere un volo ma comunque cerco di programmare tutto il più tardi possibile….mi consolo del fatto che non sono la sola matta tra tutti….
    -@ marty: ti dico solo che ho dovuto cercare su google cosa sono i 6packs….giusto per dire quanto mi interessa il fisico scolpito in un uomo…praticamente zero ahhaahhaha pancettina fanclub ;D
    -@arthur: non hai problemi con gli impegni? beh allora sei un uomo da sposare eheheh ps. ho avuto il pc impazzito per una settimana e ho dovuto fromattare tutto e poi in realtà era un problema di connessione. in teoria ho messo tutto a posto…ma ancora non so, cerco di farti avere qualcosa al più presto 🙂
    -@ mamba: ecco io penso che se mi dicessero di organizzare un matrimonio tra un anno, mi verrebbe altro che ansia, comincerei a pensare, beh da qui ad un anno potremmo anche lasciarci…aiutoooooooo ansia ansia ansaiaaaaaaaaaaaaaa ehehehh

  17. gabry ha detto:

    -@ arthur : e speriamo 😀

e tu come la pensi? Lascia un commento qui

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...