cambio stagione

ebbene si. è arrivato proprio il momento del cambio di stagione, che in realtà per me, che ho la fortuna di avere un armadio 4 stagioni, il cambio stagioni consiste nel controllare tutti i vestiti della stagione che lascio (in questo caso quella estiva sooob), mettere a lavare quelli che ne hanno bisogno, buttare via quelli che non vanno più bene (questo significa che il vestito in questione ha passato almeno 2 stagioni nell’armadio senza che io lo indossi una sola volta, e a quel punto decido se dargli un’altra opportunità e lasciarlo nell’armadio, se passarlo tra le cose che metto per stare in casa, se metterlo sul ripiano dell’armadio in attesa di prendere una decisione, oppure buttarlo definitivamente) e poi passare nell’asta superiore dell’armadio tutti gli abiti della stagione passata e portare nell’asta inferiore quelli della stagione in corso.
il più delle volte durante quest’operazione scopro di avere dei vestiti che avevo completamente dimenticato e trovo, nascosti tra una camicia e un cappotto, cose che non ho mai messo, neanche una volta, e che giacciono lì in attesa che gli dia un po’ di confidenza. di solito il cambio di stagione si svolge nel seguente modo:

fase 1: prendo tutti i vestiti e li butto sul letto
fase 2: li prendo ad uno ad uno, li annuso (beh devo capire se sono puliti o meno) e li controllo
fase 3:

  • se da lavare li butto a terra in un angolo per poi portarli nel portabiancheria
  • se hanno qualcosa di scucito (bottoni o simili) li metto su una sedia in attesa di riparazione
  • se sono in buono stato ma non li uso più (vedi cambio di taglia a causa perdita o acquisto peso o solo cambiamento di gusto) li poggio su una sedia in attesa di farli vedere a mia cugina
  • se sono da buttare, li butto a terra in un mucchio che poi finirà in un sacco nero
  • in caso di dubbio, provo e poi decido
  • se vanno bene li metto in una stampella e li posiziono nell’armadio secondo un ordire rigorosamente predisposto (da  dx verso sx: giubbotti, cappotti, giacche, vestiti, camicie, gonne e pantaloni)

vi rendete conto che dovendo procedere nella seguente maniera io ci metto almeno una giornata intera per fare il cambio stagioni, e più o meno nello stesso modo procedo con le scarpe. e stavolta è arrivato il triste momento in cui mi tocca buttare le mie scarpe preferite. ormai sono in uno stato pietoso, hanno fatto la guerra e milioni di chilometri. mi hanno accompagnato ovunque. hanno visto città diverse e hanno sentito parlare lingue diverse, e ora è arrivato il momento di buttarle. così consapevole di questo, da due giorni giro per casa con le mie scarpine per dirgli addio e rendere meno traumatica la separazione (care piccole, la mamma non vi potrà usare più, ma vi ama tantissimo, ricordatevelo sempre)…

per fortuna il cambio stagione avviene solo 2 volte l’anno…

chiaramente, neanche a dirlo, ieri ho fatto il cambio stagione e ho messo anche il piumone nel letto e oggi scirocco e 25 gradi…

 

Annunci

Informazioni su gabry

la bellezza salverà il mondo
Questa voce è stata pubblicata in fashion addicted, gabry's life e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

23 risposte a cambio stagione

  1. Martina ha detto:

    Potresti farlo di mestiere….Affiancando il povero derelitto, e sono tanti, che di fronte al cambio della stagione viene preso da sconforto e continua ad andare in t-shirt anche con temperature negative…Chissà se esiste già il Seasonal Wardrobe Changer???

  2. pomodora ha detto:

    noto che anche tu sei una ossessiva compulsiva… bene!

  3. gabry ha detto:

    -@ marty: ideona!!! potrei affiancarla a quella avuta duq anni fa qui ( https://soulista.wordpress.com/2008/12/10/aaa-xmas-tree-maker-offresi/ ) di fare la xmas tree maker 🙂 farei i soldoni…forse…
    -@ pomodora: ossessivo compulsiva è troppo poco… 🙂

  4. suysan ha detto:

    che organizzazione…non avresti una giornata da dedicare al mio armadio?
    sinceramente vorrei essere come te!

  5. mikayla ha detto:

    …e io che pensavo di essere l’unica “esaurita”…
    uhauhauhauhahua
    stesso metodo di scelta sui vestiti da tenere: se non li uso per due anni li do via!

  6. verde acido ha detto:

    se decidi di farlo per mestiere sarò la tua prima cliente..:D

  7. gabry ha detto:

    -@ mikayla: ahhaah nono siamo in tante esaurite così 🙂 comunque io prima di darli via ci penso parecchio su 🙂
    -@ brì: non dirmelo due volte 🙂

  8. valelettrika ha detto:

    eh, eh faccio così anche io, purtroppo quest’ anno mi tocca anche l’armadio del moroso, com’è possibile che dalla mia patre trovino posto circa 80 maglie e maglioni e dalla sua parte non stiano 101 magliette??

    non c’è trucco e non c’è inganno l’armadio è diviso giusto a metà, è che le sue magliette devono stare aperte tipo sagoma di cadavere…

  9. Farnocchia ha detto:

    è un classico..fai il cambio e poi fuori ci sono 35 gradi appena esci con la sciarpa.ehehehe
    riguardo il cambio di stagione mi ero espressa anche io (http://volevofarelaprincipessa.wordpress.com/2010/06/12/cambio-di-stagione-e-scheletri-nellarmandio/) e non è che sia molto diverso il metodo usato!! 😉

  10. superdelly ha detto:

    uahahahha sembri me solo che… quest’anno mi sono ritrovata con 3 maglioni visto che avevo buttato tutto la stagione prima. Groan!
    E comunque idem, messo il piumone è tornato il caldo!!! -.-°

  11. monachella ha detto:

    quello che stavo appunto per scriverti, visto il caldo di questi giorni, anche se io sono raffreddatissima!!!!
    Sai cosa ci possono salvare in questo “mezzo tempo”? Le maglie intimissimi!

  12. verde acido ha detto:

    a proposito di xmas three maker:vogliamo parlare del tamarrissimo lilla in voga per gli addobbi natalizi? eh? no dai parliamone!
    per la tua consulenza tesi: ho pensato, ma fondamentalmente non so nulla dell’argomento!quindi..dimmi tutto quello che sai! 😀
    baci

  13. gabry ha detto:

    -@ Farnocchia: 🙂
    -@ Superdelly: no no io non lo faccio mai, se butto qualcosa è perchè ho qualcos’altro con cui sostituirlo, invece mia sorella butta tutto e poi resta praticamente nuda e si becca puntualmente una mia cazziata ehehheheh.
    ps oggi ho tolto di nuovo ufficialmente il piumone….
    -@ monachella: io mi faccio salvare da camicie e giacche, le uso tantissimo in questi periodi. e se c’è particolarmente freddo uso una sciarpona che mi sono fatta ai ferri io
    -@ Brì: parti dal supposto che io odio il glicine….quindi fai te. per la consulenza chiedimi tutto…sull’argomento ne so un tot

  14. verde acido ha detto:

    gab io mi sto leggendo i riassunti su wikipedia… tu.. non so, dimmi quel che pensi di ogni libro, quale ti piace più quale meno, perchè..insomma roba del genere!
    ps:grazie! sei un tesoro!

  15. gabry ha detto:

    -@ Bri: ok ti mando mail 🙂

  16. verde acido ha detto:

    ma non l’hai mandata la mail vero? io non ho nulla in posta :S

  17. made57 ha detto:

    da quando ho l’armadio a cabina ho tutto diviso e faccio solo il controllo di qualche capo che non mi entra, ma il piu’ delle volte lo scarto prima di rimetterlo appeso….
    baci Ade

e tu come la pensi? Lascia un commento qui

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...