la dura vita del vivere al paesello

e capita che oggi, sabato, dopo aver lavorato in studio la mattina, mi senta troppo stanca per mettermi in macchina e fare 100 km per andare a passare almeno il pomeriggio nella city. sono con un umore variabile e stare in casa proprio non mi va. così esco in uno stato belligerante. voglio spendere soldi e comprarmi qualcosina, ma solo 100 euri, mi dico, non di più eh!!!. così mi reco nella profumeria del paesello….forse la profumeria più triste della storia delle profumerie tristi…ne esco avendo speso 4 euro per uno smalto solo perchè mi sembrava veramente brutto uscire a mani vuote.

In questo paesello di 5000 anime non puoi spendere soldi neanche se sei assolutamente intenzionata a farlo. che tristezza!!!!

RIDATEMI LA CITY!!!

Annunci

Informazioni su gabry

la bellezza salverà il mondo
Questa voce è stata pubblicata in caratteraccio, che vita!!, cinismo mon amour, cronache di vita quotidiana, gabry's life, shopping folle e disperatissimo. Contrassegna il permalink.

13 risposte a la dura vita del vivere al paesello

  1. poemonapage ha detto:

    …ecco perché l’economia fallisce… ahahahah! 🙂

    Un bacione!
    Paola

  2. pensierieperline ha detto:

    Urca vengo al tuo paesello quando ho i periodi di “magra” perché in quei periodi è duraaaaaaa resistere alle tentazioni della city… 😆
    Buona domenica :mrgreen:

    • gabry ha detto:

      beh si nei periodi di magra magari può anche andare bene…ma se capitano quei momenti in cui hai bisogno di distrarti un pochetto o di viziarti un pochino per tirarti un po’ su, non puoi farlo…soooob

  3. lale ha detto:

    prendila come un risparmio di 96 euro per acquisti futuri…

  4. icoloridellarcobaleno ha detto:

    Se il paesello non dista troppo dalla city…via!!!! 😉

  5. gabry ha detto:

    -@ ale: si infatti…ma che tristezza non poter neanche fare shopping terapeutico folle
    -@ icoloridellarcobaleno: 100 km….e a volte sono troppo stanca per mettermi in macchina e farli…

  6. bassamarea ha detto:

    Dannate grinfie del Paesello.. spero che un giorno possano mollare la presa..

  7. dorotea ha detto:

    ahahahahahah! come ti capisco!

e tu come la pensi? Lascia un commento qui

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...