Varie ed Eventuali #3

stelline1

– ho cambiato avvocato. vi ricordate del mazingavvocanto che ho tanto lodato? ecco sappiate che dopo 4 anni non aveva presentato nulla in tribunale. Ha mandato mail e raccomandate bloccando la prescrizione ma non aveva iscritto nessuna causa, prendendomi in giro per ben 4 anni (e per ben 1500 euro). è vero che nel frattempo mi ha risolto altre cose, ma questa che è la causa più importante dove l’azienda mi devo un botto di soldi e che richiedeva uno sforzo un po’ più importante, me l’ha lasciato lì nel cassetto. Perchè? per incuria e perchè in queste cose il rapporto di amicizia è controproducente. e vi risparmio tutto quello che è successo da quando l’ho scoperto (andando a verificare io stessa in tribunale visto che 4 anni di attesa mi sembravano troppi per qualsiasi tribunale e visto che lei glissava) fino a quando ho deciso di toglierle la causa. le balle inventate (sue) e le urla (mie). insomma dopo aver girato un po’ di avvocati me ne sono scelto uno che 1. ha anni di lavoro alle spalle, 2. non conosco personalmente ma mi è stato consigliato da un amico sindacalista, 3. è un uomo, 4. ha più di 50 anni e 5. è un avvocato a cui si rivolgono persone che reputo di un certo spessore. perchè mi dispiace dirlo, è controproducente anche per me, ma non mi affiderò mai più ad un avvocato giovane e donna. MAI PIU’. quindi ora si ricomincia e mentre se il mio ex avvocato avesse fatto le cose per bene adesso avrei già chiuso la causa, ora invece dovrò aspettare almeno un anno e mezzo per la prima udienza. non vi dico come mi girano le palle.

– quando torni single dopo un lungo periodo in cui sei stata impegnata, sembra quasi che si dia il “pronti-via” a tutto il resto degli uomini. lunedì scorso sono stata invitata a cena da un ragazzo (ma a 43 anni si chiamano ancora ragazzi??). e insomma, gli ho detto che avrei cenato con lui, visto che ci trovavamo nella stessa città lo stesso giorno (ma ho il dubbio che lui si sia organizzato per essere lì proprio lo stesso giorno in cui dovevo andare io). insomma dall’istante dopo in cui gli ho detto che si poteva cenare insieme lui ha cominciato a scrivermi su whatsapp e a chiamarmi “Tesoro”. Avrei avuto voglia di dirgli “tesoro tua sorella, ma chi ti conosce??!”, ma poichè voglio evitare di essere una stronza a prescindere allora non gli ho fatto notare che forse era prematuro chiamarmi tesoro…. arriva lunedì sera e ceniamo insieme, e mentre siamo tra un bicchiere di vino e una mozzarella di bufala e chiacchieriamo del più e del meno, così, tra il lusco e il brusco, senza che neanche ci siamo mai sfiorati una mano lui mi dice “dormiamo insieme stasera?”.
Ecco, ma anche no “tesoro”.
ma l’eleganza dove l’hanno dimenticata certi uomini???

– in questa settimana due persone mi hanno stupito. il problema è che entrambe mi hanno stupito in negativo (ma stupire in negativo corrisponde a deludere? forse si, forse no… boh). con una non ho più nessun rapporto, con l’altro non li avrò più entro domani, giusto il tempo di dirgli quello che penso.  ma sono stanca di essere delusa dalle persone, stanca di gente che mente per avere qualcosa in cambio, stanca di non riuscire più, e a ragione, a fidarmi di nessuno.

– Sono a dieta da due settimane. nel contempo ho deciso di evitare di fare acquisti fino al 7 dicembre, un po’ per risparmiare un pochino ed un po’ per usare le cose che già ho. allo stato attuale ho perso 3 kg, non faccio shopping da 20 giorni, e soprattutto non ho ancora ucciso nessuno. mi sembra un,ottima cosa, no?

Annunci

Informazioni su gabry

la bellezza salverà il mondo
Questa voce è stata pubblicata in caratteraccio, che vita!!, cinismo mon amour, cronache di una giovane architetto, cronache di vita quotidiana, dentro di me, gabry's life. Contrassegna il permalink.

7 risposte a Varie ed Eventuali #3

  1. Diemme ha detto:

    Ah ah ah, io ho scritto un pezzo su quelli che non ci provano mai, ma anche su quelli che si pigliano confidenza dopo trenta secondi, spesso anche meno, ce ne sarebbe da dire!

  2. pomodora ha detto:

    La delusione è sempre proporzionale all’aspettativa. Forse smettere di riporre in altri delle aspettative e provare a prendere il buono che c’è potrebbe essere una soluzione… Io perlomeno sto provando a fare questo. Le persone non deludono, le persone possono sbagliare per superficialità, per ingenuità, per ignoranza, per fraintendimenti… tutte, inclusa tu. Sono le aspettative riposte in queste che possono essere disattese, ma se poi il problema resta per te che sei delusa prova a cambiare prospettiva. Non facile, ma è un’idea.

    • gabry ha detto:

      i casi in questione non corrispondono a quello che mi hai scritto. le persone deludono e come. deludono e a volte lo fanno anche con una certa intenzionalità. si è vero forse dipende dalle aspettative e forse io mi aspetto che certi rapporti siano leali a prescindere da tutto. ho già cambiato prospettiva e la mia prospettiva è nel non fidarmi di nessuno e spesso e volentieri sono iper comprensiva e mi metto sempre dal punto di vista altrui, giustifico e comprendo, ma non si può giustificare e comprendere tutto. a volte bisogna dire anche basta. buona si, fessa no. io sugli altri non ho aspettative, se non quelle di avere davanti persone leali e che sono disposte a capirti almeno quanto tu capisci loro. se questo è un errore, allora continuo a sbagliare ma resto della mia idea

  3. Pingback: Strani esseri chiamati Uomini | quell'insensata voglia di equilibrio

e tu come la pensi? Lascia un commento qui

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...