due cose tra tante.

ok, ho iniziato questo post almeno 5 volte, e 5 volte ho cancellato tutto. il fatto è che sono successe tante cose e non so quale e come raccontarle.
Intanto sono andata ad un addio al nubilato. la cosa è fresca fresca perchè è successa Sabato sera. un’altra delle mie amiche del gruppo storico della City si sposa. ieri sera c’eravamo quasi tutte.
cazzo praticamente tutte si stanno accasando e avendo figli. Credetemi, a volte quando parlano mi sento totalmente estranea ai loro discorsi….
La futura sposa aveva un anello di fidanzamento pazzesco, roba da favola era praticamente questo forse (anzi sicuramente) però la sua pietra era più grande…. per guardarlo ho dovuto utilizzare quelle lenti che di solito si usano per guardare le eclissi di sole… per dire….

e gnente, quindi si sposa.
il problema è che si sposa il 1 Dicembre.
Di mattina.
In un posto elegantissimo.
E mi sembra ovvio che io sono in pieno ‘cazzo-mi-metto-mood.
cara amica, tu che decidi di sposarti a dicembre e che giusto per complicare le cose scegli per il ricevimento l’Hilton 5 stelle lusso della city, ma per rendere le cose a livelli di difficoltà inverosimile decidi di sposarti di mattina. ora queste 3 opzioni unite insieme escludono praticamente tutto il mettibile possibile. e io a distanza di 5 giorni dal matrimonio ancora non so che mettermi. DRAMMA.

per fortuna mi sono tolta il pensiero del regalo, siano benedette le liste nozze in agenzia viaggi! non devi neanche scegliere cosa prendere, semplicemente vai lì gli lasci i soldi e ciao a tutti. io a quanto pare ho regalato un paio di notti in un albergo di lusso. beh speriamo che almeno nelle due notti che ho regalato io facciano grandi festeggiamenti e fuochi d’artificio…

ieri invece ho fatto una cosa che pensavo non avrei fatto mai.
ho accompagnato un mio amico al poligono di tiro, lui doveva prendere le due lezioni propedeutiche per il porto d’armi io invece semplicemente non avevo molto da fare. ho seguito insieme a lui la lezione teorica (l’istruttore mi ha fatto assistere anche se non fovevo fare nulla, e regola n° 1 le armi sono sempre cariche anche se sono palesemente scariche) e l’istruttore mi ha pure fatto caricare un caricatore con i proiettili..
cioè, ho tenuto in mano un caricatore e dei proiettili… IO! che alla sola vista di un’arma, anche solo di un coltellino svizzero, mi sento male… io ho caricato un arma (che era comunque senza il meccanismo per poter sparare) e soprattutto l’ho caricata senza spezzarmi neanche un’unghia.
Jeames Bond, TREMA!!!
Dopo la lezione siamo andati nel punto in cui si sparava. chiaramente io sono rimasta a guardare da dietro il vetro di sicurezza… circondata da uomini. poliziotti e carabinieri.
si perchè ieri c’erano le esercitazioni che le forze dell’ordine devono fare periodicamente per essere valutate. quindi uomini a gogò, almeno potevo ammazzare il tempo e rifarmi gli occhi, ma detto inter nos, ce ne fosse stato uno decente a pagarlo. oh GNENTE!
tutti tremendi… non sembravano neanche della stessa razza (e intendo razza umana) di un tizio che conosco io e che, dio lo benedica, è un gran bel pezzo d’uomo. comunque, sto divagando. riprendendo le fila del discorso, insomma sono stata al poligono, ho caricato un’arma che non poteva sparare senza spezzarmi neanche un unghia, ho guardato gente sparare e mi sono pure divertita, non tanto per la cosa in se ma perchè ho fatto una cosa che non avevo mai fatto e che non pensavo avrei fatto mai e quando succede io mi sento entusiasta come una bambina a natale 🙂

Annunci

Informazioni su gabry

la bellezza salverà il mondo
Questa voce è stata pubblicata in cronache di vita quotidiana, gabry's life. Contrassegna il permalink.

20 risposte a due cose tra tante.

  1. velvet ha detto:

    per il matrimonio , un bel abito al ginocchio colore non aggressivo ., no rosso , no nero no grigio , no bianco , io preferisco le varianti del blu …..oppure direi che una rivisitazione del classico completo chanel che fà sempre la sua porca figura e quest’anno va tanto . ovviamente con le calze , tacco alto (che te lo dico affare) e trucco sobrio ma che valorizza come sai fare tu .
    Per il la prova al poligono….che figata ….. ma James Bond ..non TRAMA….casomai TREMA !!! ahahah……salutixxxx

  2. arthur ha detto:

    Evvabè, ho capito, hai fatto il regalo, hai sparato caricando l’arma senza spallarti le unghia, ma lui, con lui, come è andata a finire??? 😆

    Ciao, i bucatini sono pronti a un quarto le due… 😉

  3. arthur ha detto:

    Come lui chi, il figaccione da sconvolgimento ormonale, mannaggia a ‘sti figaccioni come mi stanno antipatici!!! 😆

    • gabry ha detto:

      non era il Lui che ho accompagnato al poligono, ho accompagnato un amico 😀
      e comunque non è un figaccione ahahhaah che termine orrendo ahahaha hai presente quando una donna ti piace moltissimo anche se per molte persone potrebbe essere assolutamente normale? ecco penso che sia questione della famigerata e famosissima chimica che molti nominano spesso e volentieri. quindi gli ormoni si fanno gli affari loro in modo del tutto autonomo da me ahahah

    • Raffaella ha detto:

      ahahahahah beh mi sa che la tua antipatia è un pochetto di parte ahahahahahh

      • gabry ha detto:

        Ahahaha no e perchè? anche Arthur è uno che manda in tilt le donne… almeno credo, non avendolo mai visto non posso garantire al 100% ahahahah

        • arthur ha detto:

          ‘nnagg… Gabry, grazie della fiducia, ( 😳 ) sei un’amica, comunque concedimi che figaccione anche se non è un termine orrendo, rende l’idea. A proposito di idee, fossi in te seguirei il consiglio di Raffaella, non si sa mai.
          Comunque sia, anche a te non manca nulla, da quel che so. 🙂

          @ Raffaella: eddai, un po’ di sana antipatia è concessa, non credi? 🙂

          • arthur ha detto:

            C’è un “non” di troppo, volevo dire anche se è un termine orrendo… 🙂

            • gabry ha detto:

              ahhahahah Arthur, secondo me nel caso specifico non rende molto l’idea, a me figaccione sa di, che so, un modello di Dolce e Gabbana, che se devo dirtela tutta a me non fanno nè caldo nè freddo. non mi smuovono lo stato ormonale neanche di un millimetro… zero. ecco, io preferisco altri tipi di uomini. che siano UOMINI imperfetti ma che quando li vedo mi va il sangue in testa… per dire 😀

              • Raffaella ha detto:

                ecco visto, allora siamo in due a sostenere che si deve passare all’azione!!! vai e tramortisci ahahahahah

              • arthur ha detto:

                Devo confessarti che sono d’accordo con te, anche a me le le bellone di turno non mi fanno impazzire, tant’è che alle volte passo per uno “strano” con alcuni miei amici che vanno in fibrillazione per un paio di tette con annessi e connessi che però, alla resa dei conti, contengono poca sostanza, così, giusto… per dire. 🙂

                Ciao, buon lunedì! 😉

                • gabry ha detto:

                  allora io non posso piacerti, essendo semplicemente favolosa ahahahaahhahah 😀 comunque ci capiamo. a me quelli tutti perfettini mi danno una noia assurda. nono, non mi interessano proprio.

  4. Raffaella ha detto:

    ehhh si, quei tizi che mandano in pensione la razionalità e ti mandano in tilt qualiasi cosa… ho presente, ho presente 😀

e tu come la pensi? Lascia un commento qui

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...