Situazioni Tipo

1175431_10201630410098123_1305500113_n

Situazione tipo:

– sei ad una festa, che so, un matrimonio. Sei al buffet degli aperitivi con il tuo bicchiere in mano e un tuo amico, in compagnia di un tizio sconosciuto, si mette a parlare insieme con te di un argomento a caso, la situazione politica del PD durante il governo Letta o Architettura contemporanea, l’argomento fa poca differenza. La conversazione è piacevole e si ride. Ad un certo punto il tuo amico si allontana per prendere un altro bicchiere e tu e lo sconosciuto continuate a chiacchierare normalmente.
Eppure tu senti uno strano punzecchiare dietro la schiena… una sensazione fastidiosa sul collo…
Ti guardi intorno ed eccola lì…
Gli occhi carichi di “chicazzosei” di una tizia ti stanno fissando con aria minacciosa. Mentre continui a parlare la tizia in questione si avvicina con passi svelti accompagnata dalla colonna sonora dello squalo. Arriva, bacia platealmente il tizio, si avvinghia al suo braccio e ti guarda come un cane che ha appena pisciato sull’angolo di casa sua per marcare il territorio…
tu la saluti, ti presenti e lei ti fa un sorriso che dice più o meno “non ti conosco ma per il solo fatto che parli con il mio uomo ad una festa, in pubblico, completamente vestita senza neanche averlo mai sfiorato, allora sei una zoccola!”…. ti continua a fissare e continua a sorridere. Il tizio riprende il discorso, puntualmente per la signorina in questione il discorso che state facendo è foriero di noia letale o semplicemente non ne capisce una mazza. Ma tignosa come poche cose resta arpionata al braccio del tizio guardandoti con sospetto. Cerchi di coinvolgerla ma lei risponde a monosillabi.
Tu ad un certo punto, giustamente, ti rompi ampiamente le palle della situazione, saluti e ti allontani.
Ora, lancio un appello a tutte le donne accoppiate della terra: una donna single, per il solo fatto di non essere un cesso, non è una specie di maliarda (leggi zoccola) che si butta addosso a qualunque uomo le capiti a tiro coinvolgendolo in focosi amplessi sul selciato davanti a 300 persone.
Vi assicuro che il 99.9% delle volte, alla donna single in questione, l’idea di concupire e copulare con il suddetto maschio non è passata neanche per l’anticamera del cervello, anzi… Sinceramente l’essere odiata a prescindere solo perchè non sei una cessa fotonica e chiacchieri con qualcuno è una cosa che mi da’ parecchio sui nervi.
Per concludere: Pisciate pure sul vostro uomo per marcare il territorio, ma non cacate il cazzo a me.
No, per dire…..

Annunci

Informazioni su gabry

la bellezza salverà il mondo
Questa voce è stata pubblicata in Amore, anima gemella, caratteraccio, che vita!!, cronache di vita quotidiana, gabry's life, mi chiedo, più ci penso meno ne capisco, strani esseri chiamati uomini. Contrassegna il permalink.

18 risposte a Situazioni Tipo

  1. made57de ha detto:

    ah ah ah hai reso perfettamente l’idea….
    io le chiamo “idiota”…..

  2. Ally ha detto:

    Ogni riferimento *non* è puramente casuale. 😉
    Comunque sagge parole!

  3. charlie68g ha detto:

    Adoro quando usi i francesismi 🙂

  4. Tommy ha detto:

    e pensa che meraviglioso argomento avevi da condividere anche con lei! 😉

  5. arthur ha detto:

    Oh mannaggia!!! 😉

  6. larosaviola ha detto:

    quando ero single mi capitava di essere accusata di ocaggine solo perché esuberante e simpatica con TUTTI (donne e uomini). Da single sembrava lo facessi per attirare i maschi, ora mi dipingono come anima della festa solo perché sono fidanzata.La verità è che esistono mille pregiudizi verso i single ( anche se ora sono fidanzata, sono stata sola senza storie importanti per 5 anni, quindi sono esperta! ).

    • gabry ha detto:

      Odio quelle che ti guardano come se stessero dicendo “zoccola” solo perchè chiacchieri con qualcuno. Santo cielo, io tra un po’ mi faccio spuntare l’aureola però per certe cretine sono pericolosissima… che palle!

  7. ondalunga ha detto:

    eh, ma succede anche con le fidanzate che parlano ORRORE E RACCAPRICCIO con uomini che non sono il proprio fidanzato. In giro c’è parecchia stupidità e molta ma molta coda di paglia….

    • gabry ha detto:

      si ma che rottura di palle micidiale! la verità è che si pensa per come si agisce. Insomma se pensi male del prossimo è perchè tu per primo agiresti male… e chi rompe paga e i cocci sono suoi ahahahah 😀
      concordo sulla cosa di paglia 🙂

  8. missjojo ha detto:

    sappi gabry che se mai dovessi conoscere il mio tipo la mia reazione sarebbe esattamente la stessa…ovvio che no!
    se ti fidi del tuo uomo non ti preoccupi di quattro chiacchiere scambiate con una gran gnocca, altrimenti non ha senso nemmeno stare insieme!

    • gabry ha detto:

      ma aldilà della fiducia o meno nel tuo uomo, è insopportabile a prescindere l’idea che una, solo perchè single, se si avvicina a parlare con un uomo allora ce sta a provà.
      mestizia

  9. pensierieperline ha detto:

    e aggiungerei… anche a me!
    perché come spesso accade… anche a me è successa una cosa molto ma moooooolto simile alla tua!! solo che poi lei si è portata via lui e lui dopo 5 passi ha dato adito a un teatrino poco consono alla situazione.. della serie “tu mi togli l’aria”
    Non hai idea di come io mi sia sentita a disagio… eh già perché io molto spesso sono l’anello debole della situazione 😦

e tu come la pensi? Lascia un commento qui

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...