Ottobre

Ieri mi sono svegliata, ho aperto la finestra e fuori il tempo era meraviglioso…
Ho preparato la mia borsa, messo il costume, il copricostume in pizzo sangallo ed ho lasciato che il mondo vivesse il suo autunno mentre io mi godevo gli ultimi scampoli di una meravigliosa estate siciliana.
La spiaggia era deserta, il mare calmo e limpido ed il sole era caldo. Solo la luce tradiva il fatto che fossimo in Ottobre..
E mentre ero seduta sulla spiaggia, guardando tutti i riflessi nei toni del turchese e dell’argento che mi regalava il mio mare ed il cielo azzurro verso nord, guardando tutta la costa che mi circondava, le Eolie davanti a me, e la mia ombra sui ciottoli, mi sono resa conto che in fondo la felicità era tutta lì, a portata di sguardo.

ps. Non andrò in Qatar, resto.
E sono felice di restare.

Advertisements

Informazioni su gabry

la bellezza salverà il mondo
Questa voce è stata pubblicata in casa mia, che vita!!, cosa succede nel mondo, cose di casa, cronache di una giovane architetto, cronache di vita quotidiana, dentro di me, Facili entusiasmi per roba da poco, gabry nel paese delle meraviglie, gabry's life, joy, la mia terra, Lavoro, le mie verità, me myself and I, nella natura selvaggia. Contrassegna il permalink.

12 risposte a Ottobre

  1. arthur ha detto:

    Sì, sei proprio tutta matta, ma forse è per questo che mi piaci.

    A proposito, non parlare di mare, cielo azzurro e ciottoli in quel modo, mi viene un attacco di bile al solo pensiero, mannaggia. 🙂

    ‘notte!

  2. marcoangels ha detto:

    “e tu come la pensi?” Io penso che mentre tu eri al mare, noi ci si bagnava sotto un diluvio universale. E penso che non dovrei essere qui. Good!

  3. charlie68g ha detto:

    rosico, rosico, rosico

  4. Diemme ha detto:

    Mi aggiungo ai rosiconi!

  5. Erre ha detto:

    Rosico pure io. Che si sappia.

  6. tweety74 ha detto:

    bellissimo quando ti accorgi che non hai bisogno di niente di più! che hai già tutto! il mare fino ad ottobre, il sole, un clima perfetto, amici, famiglia e tutto quello che ti circonda! la confusione arriva, e ad un tratto passa, da sola, quando si ascolta l’intuito dell’anima che dice esattamente cosa devi fare! tutto qui, nessun consiglio è necessario, è tutto lì …

    • gabry ha detto:

      il fatto è che spesso si è felici e non ce ne rendiamo conto. ma se si prova a pensare come staremmo se le cose che abbiamo all’improvviso sparissero, ci renderemmo conto di quanto è bello quello che abbiamo.

e tu come la pensi? Lascia un commento qui

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...