Inizi

Le prime due canzoni del 2014 le ascolto entrando in macchina per rientrare dalla festa di capodanno.
Una è “Il ballo di San Vito” di Capossela, canzone meravigliosa che parla di Sud, grande amore della mia vita, terra di mare, terra di dove finisce la terra, di qualcosa che ti porti dentro le vene.
http://youtu.be/ZtCQXJwN96o

L’altra è “Una lunga storia d’amore” di Gino Paoli che ho cantato a squarciagola guidando, che mi ricorda una sera di mille anni fa in cui qualcuno me la cantò con la sua chitarra, e che ti fa innamorare dell’amore.

E da queste due cose voglio partire: dalla mia terra che amo alla follia e che è il mio vero unico punto fermo, dal mio mare che riesce a calmarmi, dai miei tramonti che mi dicono che nonostante tutto c’è bellezza nel mondo, dallo scirocco che rende caldi anche gli inverni.
E dall’Amore quello Vero, quello con cui scegliersi ogni giorno, quello che mi dice che vuole restare, quello per cui sono una priorità, con cui guardarsi e capirsi e che è lì fuori da qualche parte semplicemente dobbiamo ancora incontrarci e riconoscerci.

Da qui partirò…

Advertisements

Informazioni su gabry

la bellezza salverà il mondo
Questa voce è stata pubblicata in gabry's life. Contrassegna il permalink.

25 risposte a Inizi

  1. made57 ha detto:

    e’ un buon inizio……..
    buon 2014….

  2. buon viaggio allora 🙂

  3. Aida ha detto:

    Mi sa che i video non si vedono tanto bene… La loro riproduzione su alcuni siti è bloccata. Non riesco a riprodurlo. 😤

  4. nicolarizzuti ha detto:

    Molto in ritardo (ma sono rientrato da qualche giorno): buon anno! 🙂

  5. Baol ha detto:

    Ti auguro sia un viaggio lungo e bellissimo Gabry, lungo e bellissimo

    (periodo Viniciano anche il mio, a quanto pare…)

  6. CiPì ha detto:

    Tornaaaaaaaaaaaaaa! 🙂
    Eh.
    Mi manchi 🙂

  7. arthur ha detto:

    Oh mannaggia, mi sono perso la Gabry! 😦

  8. arthur ha detto:

    Oh meno male, con tutti quelli che spariscono senza dire nulla non ci capisco più niente, il blog in effetti stanca dopo un po’ e anch’io ultimamente ho rallentato, ma se chiudi anche tu, mannaggia, che faccio? 🙂

    Tutto bene? Ma, ma, ma, ma, mi è sorto un dubbio atroce, non ti sarai per caso sposata nel frattempo, ehhhh??? 😆

    • gabry ha detto:

      L’avreste saputo 🙂
      ma io non mi sono stancata di scrivere, anzi, ma a volte sono troppo stanca per accumulare e mettere in ordine pensieri e magari di farlo anche con ironia, soprattutto in giorni in cui mi girano vorticosamente le scatole 🙂

  9. arthur ha detto:

    Non parliamo di scatole che girano per favore, che oggi le mie girano vorticosamente, visto che stamattina per poco facevo un omicidio, ma poi ho pensato che la gente inutile e insulsa ha il diritto di campare, così ho girato l’angolo e… evvabè, intendevi questo giramento di scatole? 🙂

  10. arthur ha detto:

    Beh, ti confesso, ma resti tra noi, che ultimamente ne ammazzerei tanta di gente, ho scoperto di avere tentazioni omicide e la cosa incomincia a preoccuparmi, dici che è normale in tempi come i nostri?

    Dimmi parole di pace ti prego! 🙂

  11. arthur ha detto:

    Oh mannaggia, ed io che pensavo dio essere il solo!

    Ciao bella Signora, buona serata. 🙂

e tu come la pensi? Lascia un commento qui

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...