Paris: Seconda settimana

IMG_240083028195169

Sono esattamente due settimane che sono a Parigi e a questo punto mi sento di poter condividere con voi una serie di scoperte/riflessioni maturate fin ora:

– ho pagate un caffè 2,20. Mi sono stupita parecchio ed ero incredula. Poi ne ho pagato un altro 4,40 ed ho smesso di stupirmi.

– esistono le parigine culone! Ne ho vista una coi miei occhi, camminava in rue de rivoli ed aveva un paio di jeans ed una maglia nera. Me lo sono segnato perché è stato un evento eccezionale.

– voi pensate che il simbolo di Parigi sia la torre Eiffel? Vi sbagliate! Sono le ballerine. Tutte e dico TUTTE le parigine indossano SOLO ballerine, eppure sono fighissime lo stesso…. le odio.

– ragazze sappiate che lì fuori esistono uomini che regalano borse chanel E scarpe Louboutin. GIURO, l’ho visto coi miei occhi! Un uomo usciva da Chanel con un pacco regalo Chanel ed un altro Louboutin. Era in rue Saint Honore. Mi sono segnata anche questo per testimoniare che esiste e che non si tratta di essere mitologico.

– i negozi di lusso sono invasi SOLO da asiatici. Entrano e comprano borse chanel ed hermes come io compro le caramelle. Escono sorridenti e pacifici con decine di costosissimi pacchetti. Tutti i negozi hanno almeno una commessa asiatica. Insomma se siete asiatici e non siete miliardari, avete un lavoro come commessi assicurato a Paris. Pensateci

– da laduree sugli champs elysees un macaron costa 1,80 euro e una bottiglietta d’acqua naturale da mezzo litro 6 (E DICO SEI) euri. Io credo che neanche in piazza san marco avrebbero il coraggio di chiedere 6 euro per mezzo litro d’acqua….

– gli uomini parigini per galanteria battono gli italiani 10-0. Ti lasciano il posto in metro, ti portano la valigia, se non ti possono riaccompagnare a casa dal locale chiamano un taxi e lo pagano loro, aspettano che tu ti accomodi prima di sedersi.  Insomma mi dispiace dirlo ma gli uomini italiani non sono proprio più in grado di essere gentili.

– dopo due settimane di All Star sto uno straccio. Maldischiena, tendini di Achille distrutti, polpacci doloranti. Ma come minchia fate ad usare tutti i giorni quelle diavolerie? Rivoglio i miei tacchi!

 

 

Annunci

Informazioni su gabry

la bellezza salverà il mondo
Questa voce è stata pubblicata in gabry's life. Contrassegna il permalink.

8 risposte a Paris: Seconda settimana

  1. ilaria ha detto:

    Amo Parigi!!! Sarebbe un sogno starci due settimane e godersi ogni viottolo ed angolino, sono sicura che anche quelli abbiano fascino!!! Per quanto riguarda caffè ed acqua purtroppo non mi stupisco affatto, idem per gli asiatici a comprare da Chanel e sorridere felici!!! L’ unica cosa che mi stupisce è la galanteria degli uomini!! Giuro, com’è che all’ estero gli uomini sono sempre più gentili e galanti? Sia chiaro, sono sicura CHE ESISTANO anche ITALIANI GALANTI, ma al momento ho difficoltà a trovarne, e sentendo te non sono la sola, credevo che fossi io a pretendere troppo!!

  2. Ghostbox ha detto:

    Ciao!
    Arrivo ora sul tuo blog. Complimenti, mi piace molto.
    Ah, anche in Italia ci sono uomini che “alleggeriscono” le signore portando borse e valigie. Solo che poi non le restituiscono più 😀
    Simone

  3. arthur ha detto:

    E alla luce di questi fatti, ti trasferisci a Parigi? 🙂

    Non dirmi di sì altrimenti rosico dall’invidia fino al prossimo Natale. 🙂

  4. CiPì ha detto:

    Cherie, pensi di tornare o Parigi non ti lascia andare più? 🙂

e tu come la pensi? Lascia un commento qui

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...