Una notte di luglio

stelle

E’ silenzio e voce,
è un bicchiere di vino rosso
è il rumore del mare e delle lampare che entra dalle finestre aperte
è il caldo e le lenzuola fresche
è pelle e mani
è musica e parole
è un bacio e un altro ancora
è paura e desiderio
è buio ed abbracci
è due odori che diventano uno.

Annunci

Informazioni su gabry

la bellezza salverà il mondo
Questa voce è stata pubblicata in gabry's life. Contrassegna il permalink.

14 risposte a Una notte di luglio

  1. Claudia ha detto:

    Allora l’amore e’arrivato!

  2. arthur ha detto:

    E’ il desiderio che man mano ti pervade e diventa come una cosa già conosciuta, si perde tra i ricordi di una serata incominciata per caso tra un bicchiere e l’altro, con risate incontrollate e sguardi che non chiedono conferme, due mani che si sfiorano e il profumo di un respiro che si sente come in un soffio.

    E il mare sta lì ad ascoltare! 🙂

  3. arthur ha detto:

    Bene, bene, e allora follia fu? 🙂

  4. arthur ha detto:

    WoW!!!

    Tifo decisamente PITTIA. 🙂

e tu come la pensi? Lascia un commento qui

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...